come-funziona-sect-01
arrow-money

Cosa è
SOCIALLENDING

È LA TUA PIATTAFORMA DI CROWDFUNDING

Il crowdfunding, tradotto “raccolta fondi (funding) dalla folla (crowd)” attraverso piattaforme web, ha l’obiettivo di sostenere economicamente iniziative anche sociali, idee in fase di startup, progetti che necessitano delle risorse di partenza.

Il crowdfunding è un processo partecipativo che coinvolge l’intera “comunità” e si differenzia in quattro macro categorie così conosciute: donation – reward – equity – lending.

È BASATA SUL MODELLO “SOCIAL LENDING”

Il Social Lending (to lend – prestare), che significa letteralmente prestito sociale, consiste nell’erogazione di un prestito tra privati, o tra pari (peer to peer), in cui gli individui prestano ad altri individui piccole somme per necessità personali o per dare avvio ad un qualcosa, laddove il credito convenzionale, anche sotto forma di finanziamenti online, non è in grado di intervenire. Pertanto è conosciuto come il finanziamento dal basso. Questa attività si svolge su portali web di prestiti online senza passare attraverso i canali tradizionali, rappresentati dagli sportelli bancari o gli uffici di intermediazione finanziaria, autorizzati come da disposizioni in materia di raccolta del risparmio da parte dei soggetti diversi dalle banche – Disposizioni Banca d’Italia – che comprendono una sezione (IX) completamente dedicata appunto al Social Lending.

È GESTITA DALL’ASSOCIAZIONE SOCIALLENDING

A differenza delle piattaforme di lending operanti in Italia, che altro non sono che intermediari finanziari o istituti di pagamento, Sociallending (sociallendingitalia.net), gestita dall’omonima organizzazione non profit, non è un portale di raccolta e gestione dei prestiti, ma un marketplace dove idee e progetti anche a vocazione sociale vengono presentati ai navigatori del web, i quali in separata sede, possono offrire sostegno finanziario senza intermediazione. La piattaforma effettua una scrematura e validazione delle idee e offre successivamente formazione e tutoraggio delle stesse grazie anche alla collaborazione con Università e Centri di Ricerca.

Sociallending può essere interpretata, quindi, come una rivistazione in chiave moderna e innovativa della Grameen Bank: una grande innovazione nel mondo dei prestiti, attraverso la guida e l’accompagnamento completo a nuove forme di credito non convenzionale, senza intermediazione, senza spese e commissioni finanziarie, ma soprattutto senza essere banca.


Fonte web: il crowdfuding per il prestito sociale
arrow-idea
come-funziona-sect-01b

COME FUNZIONA UNA CAMPAGNA DI CROWDFUNDING

BUSINESS MODEL

Oltre a buone idee, predisponi un modello di business strutturato e validato, prevedendo la durata della campagna e l’obiettivo economico.

1

Contenuti

Presentati con dei contenuti chiari e comunicativi per rendere appetibile il tuo progetto come le presentazioni video, i contenuti testuali, le grafiche e le immagini.

2

CONDIVISIONE

Condividi la pagina della tua campagna su più canali possibile e invita la tua rete di relazioni a monitorare le fasi di avanzamento del tuo progetto direttamente da Sociallendingitalia.net

4

RINGRAZIAMENTO

A campagna conclusa, indipendentemente dal raggiungimento dell’obiettivo economico, è importante ringraziare coloro che vi hanno sostenuto

5