TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

 

Le presenti condizioni stabiliscono le regole di utilizzo della piattaforma  raggiungibile all’indirizzo www.sociallendingitalia.net.

La piattaforma sociallendingitalia.net è gestita dall’associazione non profit Sociallending, con sede legale in Sora (FR), via S. Giuliano Sura 107, codice fiscale 9102802609.

Sociallending (sociallendingitalia.net):

  • Non è un intermediario finanziario; non pratica attività di intermediazione finanziaria; non pratica raccolta di risparmio tra pubblico.
  • Non pratica l’esercizio professionale, cioè continuativo nel tempo, di questa attività perché questo configura l’esercizio dell’attività creditizia che può essere esercitata solo dagli intermediari finanziari autorizzati dalla Banca d’Italia ed iscritti nell’Albo da essa tenuto ai sensi degli artt. 106 e seguenti del Testo Unico Bancario.
  • Non genera il proprio fatturato con una commissione percepita dai richiedenti al momento dell’erogazione del prestito, ne una commissione percepita dai prestatori per il servizio.
  • E’ un ente senza scopo di lucro che facilita una attività di social lending tra privati attraverso trattative personalizzate offline dirette e non per tramite della piattaforma, cioè prestito fra privati senza fornire servizi di pagamento, senza intermediazione finanziaria, senza raccolta di risparmio tra il pubblico.
  • E’ un social network che fa conoscere tra loro persone disposte a anticipare delle somme per sostenere, ad esempio un progetto, e persone che cercano risorse di startup. Il portale web (sociallendingitalia.net) è così una vetrina di conoscenza e approfondimento di progetti destinati a diventare nel futuro potenziali idee di impresa, che vengono resi noti ad una Community di potenziali sostenitori, i quali, una volta intenzionati ad anticipare le spese di avvio dei progetti, instaurano con i titolari dell’idea, una trattativa personalizzata offline fuori dalla piattaforma bilaterale, evitando e non praticando assolutamente nessuna forma di intermediazione finanziaria, raccolta di risparmio o transazione finanziaria.
  • Sociallending (sociallendingitalia.net) non riceverà fondi da inserire in conti di pagamento utilizzati esclusivamente per la prestazione dei servizi di pagamento; questa attività finanziaria verrà praticata da realtà terze definite gestori autorizzati a operare come istituti di pagamento, istituti di moneta elettronica o intermediari finanziari. E per i progettisti ugualmente non costituirà raccolta di risparmio tra il pubblico l’acquisizione di fondi effettuata sulla base di trattative personalizzate con i singoli sostenitori, i quali saranno profilati come “prestatori saltuari”, non tramutando questo “servizio” in un’attività sistematica e ricorrente. Ciò comporterebbe, infatti, che il soggetto prestatore in questione possa essere considerato a tutti gli effetti un istituto di credito dovendo corrispondere, dunque, tutte le tasse derivanti da questo tipo di attività.
  • I ricavi per il gestore di una piattaforma web di questo tipo derivano, dall’adesione all’associazione tramite tesseramento associativo; dall’adesione dei partecipanti ad essa e dall’ accompagnamento e affiancamento sulla stipulazione del contratto e la gestione del successivo rapporto.

Sociallending (sociallendingitalia.net) si riserva il diritto di modificare in tutto o in parte le presenti condizioni di servizio, notificandolo agli Utenti tramite il Portale. Gli Utenti sono pertanto tenuti a prendere spesso visione e rileggere periodicamente i Termini e le Condizioni, in modo da essere sempre informati circa le condizioni applicate. Resta inteso che l’utilizzo della piattaforma e/o dei servizi dopo la modifica dei Termini e delle Condizioni o delle caratteristiche dei servizi comporta l’accettazione delle modifiche apportate. Per eventuali servizi offerti a pagamento, Sociallending (sociallendingitalia.net) provvederà ad informare gli utenti di modifiche relative alle funzionalità/limitazioni dei servizi e/o ai prezzi dei medesimi con un preavviso di 30 gg tramite le pagine della piattaforma e all’indirizzo email comunicato all’atto della registrazione e/o successivamente. In tale ipotesi, l’Utente potrà recedere dal servizio a pagamento nei successivi 30 gg dalla comunicazione senza alcun addebito o costo aggiuntivo. In mancanza di comunicazione di recesso, le modifiche si riterranno accettate.

 

UTILIZZO, REGISTRAZIONE, SOTTOSCRIZIONE

I servizi ed il Portale sono destinati a Utenti che abbiano compiuto il 18° anno di età.

La navigazione di alcune sezioni piattaforma  è offerta agli Utenti senza alcuna registrazione, mentre alcune sezioni della piattaforma  ed il Servizio Membership Crowdfunding sono accessibili dagli Utenti solo dietro registrazione.

Gli Utenti che si registreranno alla piattaforma o sottoscriveranno il Servizio di Membership Crowdfunding dovranno fornire alcuni dati personali e seguire la procedura di registrazione e/o di attivazione illustrata al momento della registrazione o della richiesta di sottoscrizione del Servizio Membership Crowdfunding.

Il processo di autenticazione fa parte delle normali procedure di sicurezza e autenticazione ed ha come fine quello di tutelare la sicurezza degli Utenti e accertarsi che l’Utente sia realmente interessato alla registrazione o alla attivazione del Servizio Membership Crowdfunding.

Al momento della registrazione o della richiesta di attivazione del Servizio Membership Crowdfunding sarà richiesto di scegliere uno username da utilizzare insieme alla password prescelta per accedere alla sezione riservata agli Utenti registrati e/o al Servizio Membership Crowdfunding sottoscritto.

Le informazioni relative al trattamento dei dati personali sono illustrate nell’informativa sul trattamento dei dati personali.

Nel caso in cui l’Utente non completi la procedura di registrazione o di sottoscrizione al Servizio Membership Crowdfunding dopo avere fornito l’indirizzo e-mail e/ o altro dato richiesto per la attivazione, l’Utente potrà ricevere un numero limitato di comunicazioni che lo inviteranno a concludere il processo di iscrizione.

La conoscenza dei codici per l’accesso al Portale e/o al Servizio Membership Crowdfunding da parte di terzi può consentire l’accesso a terzi non autorizzati. L’Utente registrato dovrà quindi avere cura dei codici di accesso e tenerli riservati. Nel caso di smarrimento, furto o perdita dei codici di accesso l’Utente dovrà prontamente avvisare Sociallending (sociallendingitalia.net) che procederà alla disattivazione e sostituzione. L’Utente è direttamente ed indirettamente responsabile di ogni uso improprio ed illegittimo del Servizio Membership Crowdfunding da parte propria o da parte di terzi che utilizzeranno il Servizio Crowdfunding a suo nome.

 

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO MEMBERSHIP CROWDFUNDING

Il Servizio Membership Crowdfunding consiste principalmente nel consentire ai Members di pubblicare  sulla piattaforma sociallendingitalia.net una descrizione con foto, video e documenti accessori, della propria idea. I members si impegnano a pubblicare in maniera dettagliata, corretta, chiara, non fuorviante e senza omissioni, con caratteri leggibili, tutte le informazioni riguardanti l’idea affinché la Community  possa ragionevolmente e compiutamente comprendere.  L’ adesione al Servizio Membership Crowdfunding e a tutti i canali di social network ad esso collegati, prevede per i nostri “members”, oltre la partecipazione alla community, l’informazione, la conoscenza e promozione del crowdfunding e di tutti i suoi modelli, aspetti e tematiche, di beneficiare:

  • della progettazione e pianificazione di una campagna crowdfunding;
  • della partecipazione e visibilità sulla piattaforma sociallendingitalia.net, attraverso un meccanismo di social network che fa conoscere tra loro persone disposte a sostenere ad esempio un idea e/o un progetto e persone che cercano risorse di startup.

Per questo motivo abbiamo sempre parlato di  piattaforma web (sociallendingitalia.net) quale vetrina di conoscenza e approfondimento di progetti destinati a diventare nel futuro potenziali idee di impresa e che vengono resi noti ad una Community di potenziali sostenitori, i quali, una volta intenzionati ad anticipare le spese di avvio dei progetti, instaurano con i titolari dell’idea, una trattativa personalizzata offline, fuori dalla piattaforma bilaterale, evitando e non praticando assolutamente nessuna forma di intermediazione finanziaria, raccolta di risparmio o transazione finanziaria.

  • della consultazione gratuita della nostra “biblioteca online” specializzata, con materiale utile alla formazione e accrescimento professionale;
  • della partecipazione anche gratuita in alcuni casi a eventi organizzati e in partnership con l’associazione Sociallending;
  • di poter usufruire di sconti per l’acquisto di esperienze formative e di servizi di consulenza specialistica nell’ambito del crowdfunding, dello startup d’impresa, del marketing e comunicazione presso i nostri partners e professionisti accreditati e convenzionati con la nostra associazione.

Sottoscrivere l’adesione al Servizio Membership Crowdfunding prevede un versamento di un corrispettivo economico e ha una validità di 12 mesi dal giorno della sottoscrizione; può essere fatto sia con pagamento elettronico, bonifico e iscrizione on e offline presso le nostre sedi.

Per coloro che opteranno di aderire all’associazione Sociallending, tramite il tesseramento standard invece verranno messi a loro disposizione:

  • tutti i canali di social network collegati all’associazione Sociallending (sociallendingitalia.net);
  • la partecipazione alla community, l’informazione, la conoscenza e promozione del crowdfunding e di tutti i suoi modelli, aspetti e tematiche;
  • partecipazione anche gratuita in alcuni casi, a eventi organizzati e in partnership con l’associazione Sociallending;
  • accompagnamento e affiancamento sulle trattative precedenti la stipulazione del contratto e la gestione del successivo rapporto.

COPYRIGHT

La piattaforma, le pagine che lo compongono, le tecnologie, le idee, i loghi, i marchi, la veste grafica, i testi, i file audio/video, e più in generale ogni altra creatività connessa alla piattaforma stessa e al Servizio Membership Crowdfunding sono e rimarranno di proprietà di Sociallending e non possono essere riprodotti, usati o rappresentati dagli Utenti, ad eccezione dei casi dove è espressamente ammesso e nei limiti in cui è ammesso. All’Utente viene concesso un diritto d’uso della piattaforma non trasferibile e limitato ad un utilizzo privato e non commerciale.

 

 CONTENUTI PUBBLICATI DAGLI UTENTI

Sociallending (sociallendingitalia.net) non svolge alcun controllo, ad eccezione di quelli previsti dalla attuale normativa, sui contenuti immessi dagli Utenti. Conseguentemente, gli Utenti si assumono la responsabilità dei contenuti, materiali ed informazioni di qualsiasi tipo da essi eventualmente pubblicati trasmessi o diffusi o resi accessibili sulla piattaforma o tramite il Servizio Membership Crowdfunding e sono i soli responsabili. Sociallending (sociallendingitalia.net) si riserva il diritto, a suo insindacabile giudizio, in caso di violazione degli impegni qui previsti da parte degli utenti, anche dietro segnalazione di terzi, di sospendere e/o interrompere immediatamente l’accesso alla piattaforma e/o ai servizi, nonché di cancellare quei contenuti ritenuti lesivi di disposizioni di legge, senza che alcunché sia dovuto all’Utente. In ogni caso Sociallending (sociallendingitalia.net) invita gli Utenti, ritenendoli altrimenti responsabili, a:

  1. Non pubblicare informazioni personali o immagini che l’Utente desidera mantenere riservate o che possano consentire agli altri Utenti di contattarlo direttamente. Sociallending (sociallendingitalia.net) invita gli utenti a non pubblicare dati e/o informazioni riferibili a terzi dei quali non si sia ottenuto preventivo consenso.
  2. Non pubblicare informazioni contenuti materiale di qualsiasi tipo (audio video grafico ecc) coperto da copyright senza preventiva autorizzazione del soggetto avente diritto.
  3. Non pubblicare contenuti relativi a minori o che siano altrimenti in violazione di norme di legge e regolamenti;
  4. Non caricare, affiggere, postare, inviare o in altro modo trasmettere o diffondere qualsivoglia materiale che contenga virus o altri codici, file o programmi creati per interrompere, distruggere o limitare il funzionamento dei software, degli hardware o degli impianti di telecomunicazioni di terzi, interrompere il normale svolgimento delle comunicazioni, interferire o interrompere i servizi e/o i server collegati con i servizi.

Sociallending (sociallendingitalia.net) collabora con la Pubblica Autorità in tutti i casi in cui le venisse richiesto di fornire i dati e/o informazioni necessarie per risalire agli autori di illeciti.

 

LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA’

Sociallending (sociallendingitalia.net) si impegna ad impiegare la migliore tecnologia di cui è a conoscenza anche per mezzo dei suoi partners tecnologici e le migliori risorse a sua disposizione, per garantire la funzionalità della piattaforma. L’Utente tuttavia conviene e concorda che Sociallending (sociallendingitalia.net) non potrà in alcun caso essere ritenuta responsabile dei ritardi o malfunzionamenti nella prestazione dipendenti da eventi fuori dal ragionevole controllo di Sociallending (sociallendingitalia.net) quali, a titolo esemplificativo: eventi di forza maggiore; eventi dipendenti da fatto di terzi quali, a titolo meramente esemplificativo, l’interruzione o il malfunzionamento dei servizi degli operatori di telecomunicazioni e/o delle linee elettriche; malfunzionamento dei terminali o degli altri sistemi di comunicazion. In caso di interruzione della funzionalità della piattaforma, Sociallending (sociallendingitalia.net) si impegna a ripristinarlo nel minor tempo possibile. L’Utente, conviene e concorda che Sociallending (sociallendingitalia.net) non potrà in alcun caso essere ritenuta responsabile per atti od omissioni compiuti dall’utente e in contrasto con le obbligazioni da questi assunte ai sensi delle presenti Condizioni di Servizio, così come non potrà essere ritenuta responsabile per malfunzionamenti dovuti a vizi dei mezzi indispensabili all’accesso, ad un uso improprio degli stessi e/o delle modalità di accesso alla piattaforma. Sociallending (sociallendingitalia.net) non potrà in nessun caso essere ritenuta responsabile nei confronti dell’utente o di terzi per perdita di profitto, mancato guadagno, né per qualsiasi altra forma di lucro cessante o danno indiretto e consequenziale connesso all’esecuzione delle presenti Condizioni di Servizio.

 

INTERRUZIONE, DISATTIVAZIONE E RISOLUZIONE

Nel caso in cui Sociallending (sociallendingitalia.net) dovesse accertare direttamente o a seguito di segnalazione di terzi, ivi comprese le competenti Autorità, una violazione della normativa nazionale e/o internazionale, oppure delle condizioni previste dal presente documento, si riserva il diritto di interrompere l’accesso alla piattaforma e/o di disattivare il Servizio Membership Crowdfunding. In tal caso Sociallending (sociallendingitalia.net) invierà all’Utente, a mezzo Posta Raccomandata AR o Elettronica Certificata, una comunicazione attestante l’interruzione dell’accesso alla piattaforma e/o la disattivazione del Servizio, indicando le relative ragioni e, se del caso, a propria totale discrezione, invitando l’Utente a regolarizzare la situazione entro un congruo termine. Qualora l’Utente non dovesse porre in essere le attività di regolarizzazione entro il termine assegnato, si procederà a risolvere le presenti per fatto e colpa dell’Utente. Nei casi più gravi, si potrà procedere immediatamente a risolvere le presenti per fatto e colpa dell’Utente, senza la previa comunicazione di regolarizzare la situazione. Sociallending (sociallendingitalia.net) in ogni caso si riserva il diritto ad intraprendere le dovute azioni contro gli utenti che non agiscano in integrale conformità a quanto previsto dal presente documento.

 

PRIVACY

I dati personali sono raccolti e trattati al fine di dare seguito alle richieste dell’Utente. Sociallending

 

(sociallendingitalia.net) garantisce ai propri Utenti di operare nel rispetto della normativa in materia di trattamento dei dati personali, disciplinata dal Codice sulla privacy di cui al D.Lgs. n. 196/2003. L’informativa della privacy è da considerarsi parte integrante e sostanziale delle presenti Condizioni Generali ed è accessibile nella sezione privacy della piattaforma. Il titolare del trattamento dei dati è Sociallending, associazione non profit. All’atto della registrazione potrà essere richiesto all’Utente di prestare il proprio consenso alla ricezione di informazioni a carattere commerciale, anche tramite l’invio di newsletter. In tal caso l’Utente sarà libero di prestare o meno il proprio consenso.

 

COOKIE

Per il corretto funzionamento della piattaforma è necessario l’utilizzo dei cookie. I cookie vengono utilizzati per ricavare informazioni sui terminali, sul sistema operativo, sull’indirizzo IP, sul tipo di browser in uso e per raccogliere informazioni, in forma aggregata o puntuale. Vengono utilizzati per offrire all’Utente una esperienza di navigazione migliore, per permettere l’utilizzo di specifiche funzionalità del sito e per effettuare la profilazione degli Utenti.

 

NORMATIVA APPLICABILE E CONTROVERSIE

Le presenti Condizioni di Servizio sono regolate dalle leggi della Repubblica Italiana. Per le eventuali controversie che dovessero insorgere in merito alla validità, all’interpretazione o all’esecuzione del presente documento, o che siano comunque connesse ad esso, Sociallending (sociallendingitalia.net) e l’Utente si danno atto e accettano reciprocamente di adeguarsi alla seguente procedura:

  1. Le Parti tenteranno in primo luogo una soluzione bonaria tra loro. In tal senso la Parte interessata comunicherà per iscritto all’altra Parte un invito ad incontrarsi entro e non oltre un termine di 15 giorni, all’uopo proponendo non meno di tre date alternative in giorni e orari lavorativi, per cercare di risolvere bonariamente tra di loro, senza l’intervento di terze parti, l’insorgenda controversia. (“Invito Bonario” e “Procedimento Bonario”). L’Invito Bonario conterrà una descrizione delle ragioni a base della doglianza. La Parte ricevente l’Invito Bonario dovrà rispondere entro e non oltre i successivi 15 giorni, comunicando la data dell’incontro tra quelle proposte dalla Parte interessata e le argomentazioni a base delle proprie ragioni. All’incontro le Parti redigeranno apposito verbale in cui daranno atto del raggiunto accordo bonario o, viceversa, del mancato raggiungimento di un accordo bonario (“Accordo Bonario”);
  2. In caso di mancato raggiungimento dell’Accordo Bonario durante il Procedimento Bonario, la Parte interessata potrà esperire un procedimento di mediazione ai sensi del D.Lgs n. 28 del 2010, come modificato dalla Legge 9 agosto 2013, n.98, di conversione con modifiche del D.L. n.69/2013 (“Procedimento di Mediazione”). Il Procedimento di mediazione è condizione di procedibilità della domanda giudiziale e dovrà essere iniziato presso organismi di mediazione presenti nel luogo del giudice territorialmente compete per l’eventuale controversia giudiziale.
  3. Qualora il Procedimento di Mediazione si concluda senza un accordo o comunque ricorrano le condizioni previste dal D.Lgs n. 28 del 2010, come modificato dalla Legge 9 agosto 2013, n.98, di conversione con modifiche del D.L. n.69/2013, la Parte interessata potrà procedere con l’instaurazione della controversia giudiziale (“Procedimento Giudiziale”). Per il Procedimento Giudiziale, relativo ad ogni controversia riguardante la validità, l’interpretazione e/o l’esecuzione dell’accordo tra le Parti, ad eccezione dei casi in cui l’Utente della piattaforma possa essere definito quale consumatore ai sensi del D.Lgs n. 206 del 2005, sarà competente in via esclusiva il Foro di Cassino.

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DIGITALE SOCIALLENDINGITALIA.NET

 

SOMMARIO

PREMESSE

  1. DEFINIZIONI
  2. ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI
  3. OGGETTO
  4. REGISTRAZIONE
  5. IDENTIFICAZIONE
  6. VERIFICHE
  7. PRIVACY
  8. DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE
  9. LINK AD ALTRI SITI WEB
  10. MARCHI E NOMI A DOMINIO
  11. OBBLIGHI DELL’UTENTE
  12. OBBLIGHI DI SOCIALLENDING
  13. PUBBLICAZIONE DEI PROGETTI E TUTELA DELLA PROPRIETA’ INTELLETTUALE
  14. RACCOLTA FONDI/CAMPAGNA
  15. RAPPORTI TRA SOCIALLENDING PROGETTISTI E SOSTENITORI
  16. RISOLUZIONE..
  17. LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ
  18. DIVIETO DI CLASS ACTIONS
  19. VARIAZIONI DELLE CONDIZIONI GENERALI
  20. VARIE ED EVENTUALI
  21. SANZIONI PER VIOLAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI
  22. GIURISDIZIONE, LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE
  23. APPROVAZIONE CLASUOLE EX ARTT. 1341 E 1342 CC

 

PREMESSE

Sociallendingitalia.net è una piattaforma web gestita dall’associazione no profit Sociallending, con sede legale in Sora (FR), Via San Giuliano Sura, 107 (C.F. 9102802609) fruibile dagli Utenti, privati inserzionisti, per proporre/aderire/sostenere progetti e/o iniziative di crowdfunding.

L’associazione facilita la promozione e la diffusione di progetti destinati a diventare potenziali idee di impresa attraverso un’attività di raccolta, catalogazione e suddivisione delle iniziative proposte (marketplace – social networking).

Sociallendingitalia.net compie un’attività di raccolta dati relativa ai progetti presentati dai ricorrenti e segnatamente: scaglione di ricompensa, aggiornamenti sulle attività, profili bibliografici dei promotori e tutte le informazioni necessarie e utili alla diffusione dell’idea presentata.

L’associazione  non compie alcuna attività di elaborazione o gestione dei dati e i servizi da essa forniti non garantiscono il procacciamento di clienti.

Inoltre, Sociallendingitalia.net richiama l’attenzione degli Utenti sulle clausole di seguito riportate sulla limitazione di responsabilità.

L’associazione offre agli utenti la possibilità di utilizzare la piattaforma messa a disposizione ai propri indirizzi internet.

Le presenti condizioni generali (di seguito “CG”) regolano le modalità di messa a disposizione dell’Utente dei servizi descritti sul sito internet www.sociallendingitalia.net (nel prosieguo “il Sito”) e hanno lo scopo di governare l’accesso e le condizioni di utilizzo dello stesso, anche se l’utilizzo o l’accesso avvengono al di fuori del territorio della Repubblica Italiana.

Queste CG regolano le modalità di utilizzo del Sito, anche in seguito a suoi aggiornamenti.

Le presenti CG si applicano a tutti i servizi offerti dal Sito, compresi quelli in futuro offerti.

Qualsiasi condizione generale diversa dalle presenti CG non sarà applicata anche qualora Sociallendingitalia.net non le rifiuti espressamente.

Le premesse costituiscono parte integrante del presente contratto.

 

1. DEFINIZIONI

  1. In questo documento le espressioni di seguito elencate avranno il significato appresso descritto tanto se usate al singolare quanto al plurale:
  2. “CG”: le presenti condizioni generali di utilizzo;
  3. “Sociallendingitalia.net”: piattaforma di crowdfunding di proprietà di Sociallending, accessibile tramite il sito www.sociallendingitalia.net;
  4. “Sito”: il sito internet sociallendingitalia.net;
  5. “Utente”o “Member”: la persona fisica o giuridica iscritta alla piattaforma. Gli utenti si possono distinguere nelle seguenti macro-categorie:
    1. “Progettista” o “Inserzionista”: la persona fisica o giuridica iscritta alla piattaforma intestataria o beneficiaria di una campagna di raccolta fondi. Se persona fisica, deve aver raggiunto la maggiore età;
    2. “Sostenitore”: la persona fisica o giuridica iscritta alla piattaforma potenzialmente titolare di una o più elargizioni economiche destinate a una o più campagne ospitate sulla piattaforma www.sociallendingitalia.net
  6. “Proposta di progetto”: Bozza di campagna di crowdfunding caricata sulla piattaforma prima della approvazione da parte del team;
  7. “Advisor”: membro del team Sociallending che esamina le proposte di progetto pervenute;
  8. “Approvazione”: approvazione del progetto da parte del team finalizzata alla pubblicazione sulla piattaforma;
  9. “Campagna”: periodo di pubblicazione di un progetto, dalla data di pubblicazione sino alla scadenza;
  10. “Durata della campagna”: arco di tempo definito, compreso tra un minimo di 0 giorni a un massimo di 180 giorni, durante il quale la campagna è attiva sulla piattaforma;
  11. “Scadenza della campagna”: ultimo giorno di pubblicazione della campagna sulla piattaforma, che scade nell’orario stabilito il giorno della sua pubblicazione;
  12. “Traguardo economico” o “goal”: obiettivo economico della campagna di raccolta fondi, raggiunto quando il progetto oggetto della campagna si considera finanziato;
  13. “All or nothing”: criterio di finanziamento consistente nel raggiungimento di una somma almeno pari al traguardo economico prestabilito entro il giorno della pubblicazione. In mancanza non si riceverà alcuna somma;
  14. “Keep it all”: criterio di finanziamento secondo cui qualsiasi somma raccolta alla scadenza della campagna viene erogata al progettista, indipendentemente dal raggiungimento del traguardo economico;
  15. “Materiali pubblicati”: contenuti della campagna e relative pertinenze;
  16. “Elargizione” o “offerta”: contributo di natura economica versato da un utente sostenitore a favore di una campagna pubblicata sulla piattaforma, attraverso il sistema di pagamento supportato dalla piattaforma stessa;
  17. “Ricompense”: insieme di beni o servizi offerti dal progettista in corrispondenza di importi, predeterminati e indicati nei contenuti della campagna, agli utenti Sostenitori che avranno versato elargizioni a favore del progetto;
  18. “Refund”: restituzione delle somme versate dai Sostenitori nel caso di mancato raggiungimento del traguardo (le somme non sono mai restituite per la modalità di finanziamento “keep it all”). La Piattaforma non è mai responsabile per il mancato refund, quando la restituzione non sia possibile per cause che dipendono dal sostenitore o che sono comunque indipendenti dalla volontà della piattaforma;
  19. “Iniziativa”: ogni attività di promozione destinata a sostenere specifiche aree dedicate del sito. Tali attività sono regolate da specifici regolamenti, parte integrante delle presenti condizioni, disponibili nelle singole aree dedicate;
  20. “Mentor”: ente o società, partner della piattaforma, che propone iniziative dico-finanziamento, secondo le regole contenute in appositi regolamenti speciali.

 

2. ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI

  1. L’Utente dichiara e riconosce di aver letto nella loro interezza le presenti CG, incluse le Premesse che costituiscono parte integrante delle stesse CG e nelle quali devono intendersi incorporate.
  2. Registrandosi al Sito l’Utente dichiara di avere letto, di avere compreso e di accettare le presenti CG.
  3. La registrazione al Sito è proibita alle persone che non hanno compiuto il diciottesimo anno di età.
  4. La Società si riserva il diritto di modificare qualsiasi sezione delle presenti CG in qualsiasi momento. Le presenti CG si riterranno integrate o modificate, ove necessario, dalle condizioni e modalità di utilizzo specifiche di determinate funzionalità presenti sul Sito.
  5. L’Utente è tenuto a consultare regolarmente la versione più aggiornata delle CG pubblicata sul Sito.

 

3. OGGETTO

  1. net, secondo i termini e alle condizioni delle presenti CG, offre ai Members la possibilità di partecipare ad una community, attraverso la quale promuovere o venire a conoscenza di progetti e idee di impresa. In particolare ogni membro della piattaforma può consultare gratuitamente la “biblioteca online” specializzata (non appena disponibile in piattaforma), con materiale utile alla formazione e accrescimento professionale, partecipare a eventi organizzati e in partnership con l’associazione Sociallending, usufruire di sconti per l’acquisto di esperienze formative e di servizi di consulenza specialistica nell’ambito del crowdfunding, dello startup d’impresa, del marketing e comunicazione presso i nostri partners, professionisti accreditati e convenzionati con l’associazione.
  2. Per gli utenti Progettisti, la piattaforma consente di pubblicare, previa selezione e approvazione, il proprio progetto al fine di intercettare le elargizioni economiche di altri utenti Sostenitori, durante l’arco temporale della campagna, al fine di raggiungere un traguardo economico prestabilito. Tale servizio avrà un costo di gestione preventivamente calcolato.
  3. Per gli utenti Sostenitori la piattaforma offre la possibilità di conoscere i progetti pubblicati, di ottenere informazioni anche in modalità offline e di avviare una trattativa diretta e personale con i Progettisti, per cui la piattaforma non effettuerà nessuna attività di intermediazione e di intermediazione finanziaria. La piattaforma non gestirà in alcun modo nessuna somma elargita.
  4. Tutti gli utenti del sito, Membres e/o Progettisti e/o Sostenitori, riconoscono e accettano che Sociallendingitalia.net non è in alcun modo da considerarsi parte di qualsiasi accordo, contratto o relazioni contrattuali, di qualsiasi natura, conclusi tra Utenti e che l’obbligazione assunta da Socialending nei loro confronti relativamente ai progetti pubblicati in piattaforma consiste unicamente nella pubblicazione del progetto, qualificandosi come obbligazione di mezzi e non di risultato.
  5. Gli utenti riconoscono altresì che Sociallending non svolge in alcun caso attività di intermediazione finanziaria.
  6. Per gli specifici servizi offerti in relazione alla tipologia di adesione prescelta si veda il punto 8 “Tipologie di adesione”.

 

4. REGISTRAZIONE

  1. Sul sito sociallendingitalia.net si può navigare liberamente e gratuitamente per visualizzarne il contenuto, anche senza registrazione.
  2. Nel caso in cui si desiderasse diventare “Members” o usufruire dei servizi di accompagnamento offerti sarà necessaria una procedura di registrazione guidata.
  3. Alcuni servizi successivi alla registrazione potrebbero essere a pagamento, solo se richiesti.
  4. Possono usufruire dei servizi offerti sia le persone fisiche, sia le persone giuridiche, pubbliche e private.
  5. La registrazione al sito avviene con la creazione di un Account.
  6. La creazione o la modifica di un Account è priva di costi.
  7. La registrazione è consentita alle persone fisiche che abbiano compiuto la maggiore età.
  8. Accedendo, utilizzando o registrandosi sul Sito, l’Utente dichiara e garantisce di possedere i requisiti di età cui al precedente punto.
  9. Non è consentita la pubblicazione sul sito ai minori di anni 18, nemmeno con l’autorizzazione e sotto il controllo dei soggetti che ne esercitano la patria potestà.
  10. L’eventuale illecito utilizzo del Sito da parte di minorenni presuppone e sottintende l’autorizzazione e la supervisione dei genitori o di chi ne esercita la potestà o la tutela o comunque dei legali rappresentanti esercenti la responsabilità genitoriale, che assumeranno quindi esclusivamente ogni responsabilità dell’operato del minore nei confronti della società e degli altri Utenti ad ogni titolo coinvolti.
  11. All’atto dalla registrazione l’Utente è tenuto a compilare tutti i campi obbligatori del modulo di registrazione e a dichiarare di aver letto, compreso ed accettato espressamente e senza alcuna riserva le presenti CG.
  12. L’utilizzo continuato del servizio dopo la pubblicazione di eventuali modifiche alle condizioni d’uso implica l’accettazione di tali modifiche.
  13. L’associazione si riserva il diritto di rifiutare l’accesso al sito a qualsiasi persona fisica e giuridica ove lo ritenga opportuno a proprio insindacabile giudizio.

 

5. IDENTIFICAZIONE

  1. L’Utente ha l’obbligo di trasmettere, sotto la propria esclusiva responsabilità, informazioni esatte e veritiere – in particolare, in relazione al proprio stato civile, nome, cognome, indirizzo e-mail, numero di telefono, dati aziendali – necessarie per la propria esatta identificazione.
  2. In caso di qualsiasi variazione delle suddette informazioni, l’Utente è obbligato sotto la propria responsabilità ad aggiornare le proprie informazioni dal proprio Account.
  3. In seguito alla registrazione ciascun Utente sarà identificato con un Account, una e-mail quale nome utente e una password. La combinazione nome utente e password permettono all’Utente di utilizzare il Sito.
  4. L’Utente accetta di tenere segreta la password scelta al momento della creazione dell’Account e di non comunicarla a nessuno. Se l’Utente perde o rivela la propria password, l’Utente si impegna a informare immediatamente il Sito.
  5. L’Utente è il solo e unico responsabile dell’uso delle proprie credenziali di accesso anche da parte di terzi e si impegna ad adottare tutte le misure necessarie al fine di mantenerle riservate e di non divulgarle a terzi in alcuna forma.
  6. L’Utente si impegna a non creare o utilizzare, sotto la propria identità o quella di terzi, Account diversi da quello inizialmente creato.

 

6. VERIFICHE

  1. Il Sito può, ai fini della trasparenza, per aumentare la sicurezza o prevenire o rilevare frodi, istituire un sistema per la verifica delle informazioni fornite sul profilo.
  2. L’Utente riconosce e accetta che qualsiasi riferimento sul Sito a informazioni “verificate”, o qualsiasi termine simile, significa esclusivamente che un Utente ha superato con successo la procedura di verifica esistente sul Sito.
  3. In nessun caso il Sito è responsabile e garante della veridicità, l’affidabilità o la validità delle informazioni oggetto della procedura di verifica.
  4. Il Sito si riserva il diritto di sospendere un Utente, limitarne l’accesso al Sito o cancellare la sua registrazione.

 

7. PRIVACY

  1. Al momento della registrazione sarà chiesto all’utente di leggere l’informativa sulla privacy (https://www.sociallendingitalia.net/privacy/) e prestare il consenso al trattamento dei propri dati per le finalità ivi indicate.
  2. L’Utente è il solo responsabile per la sicurezza del proprio Account e dei propri dati di accesso.
  3. Sociallending si riserva il diritto di utilizzare le informazioni personali raccolte e l’Utente acconsente a tale uso al fine di ricevere notizie e informazioni che Sociallending può ritenere di interesse dell’Utente. Tale materiale può essere relativo all’attività di Sociallending o di terzi che Sociallending può ritenere di interesse dell’Utente.
  4. Sociallending si riserva il diritto di mostrare il nome commerciale, il logo, immagini dei Members, tranne il caso in cui questi abbiano richiesto espressamente di non mostrare i suddetti dati e Sociallending abbia acconsentito a tali richieste in forma scritta.
  5. Sociallending si riserva il diritto di utilizzare i c.d. “social pluggins” relativi ai social network, tra i quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, Facebook, Linkedin, Twitter, Instagram.
  6. L’Utente acconsente esplicitamente alla possibilità di ricevere eventuali newsletter tramite e-mail. Tali newsletter sono parti integranti del servizio.
  7. L’Utente ha diritto a prendere visione dei propri dati personali salvati in qualunque momento e senza costi aggiuntivi. Tali informazioni verranno fornite per iscritto dietro espressa richiesta inviata, unitamente ad una copia di un documento d’identità, a Sociallending, Via San Giuliano Suta, 107, Sora (FR).

 

TIPOLOGIE DI ADESIONE

 

Adesione Full che prevede l’affiancamento completo nella fase pianificazione, progettazione e comunicazione della campagna; se la campagna è un lending crowdfunding la pubblicazione sulla piattaforma sociallendingitalia.net avverrà nella sezione progetti, se la campagna è un modello diverso dal lending avverrà nella sezione ad esso dedicata.In particolare l’adesione di tipo “full” prevede la prestazione dei seguenti servizi:

  1. pianificazione e progettazione e campagne di crowdfunding sulla piattaforma sociallendingitalia.net;
  2. pianificazione e progettazione di campagne di crowdfunding donation, reward, equity su piattaforme terze, ovvero diverse da sociallendingitalia.net;
  3. pianificazione e progettazione di campagne crowdfunding Do It Yourself su siti di proprietà terza, ovvero diversi da sociallendingitalia.net;
  4. visibilità delle campagne donation, reward, equity, DIT, progettate dall’associazione Sociallending, ma in campagna in altre piattaforme di crowdfunding o in siti diversi da sociallendingitalia.net, su sociallendingitalia.net nella sezione ad essi dedicata e su tutti i canali social;
  5. tutorship e accompagnamento nelle attività di startup di progetto, digital strategy e di comunicazione anche per le progettazioni che non siano strettamente legate al crowdfunding; (project management – community management – community engagement);
  6. promozione, informazione e conoscenza del crowdfunding e dell’innovazione sociale e digitale, di tutti gli aspetti e tematiche, beneficiando della piattaforma di crowdfunding sociallendingitalia.net, nonché di quelle convenzionate con la nostra struttura e ingresso gratuito agli eventi ad essi dedicati;
  7. possibilità di ottenere agevolazioni per la progettazione, la realizzazione e la fruizione di esperienze formative e servizi di consulenza specialistica nell’ambito del crowdfunding, dello startup d’ impresa, dell’Innovazione Sociale e Digitale presso enti, agenzie, studi di consulenza e i professionisti convenzionati o partner della nostra associazione;
  8. possibilità di ottenere a prezzi scontati o anche gratuitamente qualora previsto, dei pacchetti di formazione tramite webinar e materiale didattico.

Adesione Medium dà diritto alternativamente:

  1. all’affiancamento in fase pianificazione e progettazione della campagna;
  2. all’affiancamento in fase comunicazione della campagna.

Se la campagna è un lending crowdfunding la pubblicazione sulla piattaforma sociallendingitalia.net avverrà nella sezione progetti, se la campagna è un modello diverso dal lending avverrà nella sezione ad esso dedicata.

 

Adesione Light dà diritto, alternativamente:

  1. a webinar della durata di un’ora su “Finanziare un’idea col crowdfunding”o simili;
  2. pubblicazione (escluso l’accompagnamento progettuale in fase pre, durante e post) della campagna crowdfunding sulla piattaforma sociallendingitalia.net.

Se la campagna è un lending crowdfunding la pubblicazione su sociallendingitalia.net avverrà nella sezione progetti, se la campagna è un modello diverso dal lending avverrà nella sezione ad esso dedicata. Una scelta esclude l’altra.

 

Tessera socio speciale/onorario dà diritto a:

  1. promozione, informazione e conoscenza del crowdfunding e dell’innovazione sociale e digitale, di tutti gli aspetti e tematiche ad essi collegati, attraverso la piattaforma sociallendingitalia.net e le altre ad essa convenzionate;
  2. ingresso gratuito agli eventi dedicati alle tematiche del crowdfunding organizzati dall’associazione Sociallending;
  3. possibilità di agevolazioni per la fruizione di esperienze formative e servizi di consulenza specialistica nell’ambito del crowdfunding, dello startup d’ impresa, dell’innovazione sociale e digitale, presso enti, agenzie, studi di consulenza e i professionisti convenzionati e/o partner della nostra associazione;
  4. possibilità di agevolazioni per l’acquisto di pacchetti di formazione (progressivamente individuati da Sociallending) tramite webinar e materiale didattico presto disponibile online.

 

9. DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE

  1. Tutti i contenuti e gli elementi (tra cui, a mero titolo esemplificativo, marchi, progetti, testi, link ipertestuali, loghi, immagini, video, elementi audio, script di pagina, database) contenuti sul Sito sono protetti dalle disposizioni nazionali e sopranazionali in materia di proprietà intellettuale. Tali elementi restano di proprietà esclusiva di Sociallending ad eccezione dei diritti patrimoniali appartenenti a terzi e per i quali l’associazione ha ottenuto le cessioni dei diritti o le autorizzazioni necessarie.
  2. Pertanto, in assenza di previa autorizzazione scritta di Sociallending è vietata all’Utente in qualsiasi forma qualsiasi riproduzione, pubblicazione, rappresentazione, riedizione, ridistribuzione, adattamento, traduzione e/o conversione parziale o integrale o trasferimento su altro supporto, di qualsiasi elemento incluso o presente sul Sito.
  3. L’Utente prende atto che il mancato rispetto di tale divieto costituisce un illecito perseguibile sia penalmente che civilmente.
  4. L’Utente dichiara e riconosce:
    1. che tutti i diritti, patrimoniali o morali, di proprietà intellettuale, afferenti ai contenuti e agli elementi informativi del Sito appartengono Sociallending;
    2. che i diritti che gli sono stati conferiti nell’ambito dell’utilizzo del Sito e dei servizi forniti non comportano a suo favore alcuna cessione né licenza di sfruttamento o utilizzo di qualsivoglia elemento del Sito.
  5. La registrazione ai sensi delle presenti CG non costituisce in alcun modo un trasferimento del titolo o dei diritti d’uso di licenze o di altri diritti all’Utente.
  6. L’Utente è autorizzato esclusivamente a visualizzare il Sito ed i suoi contenuti, nonché a compiere tutti quegli altri atti di riproduzione temporanei privi di rilievo economico che sono considerati transitori o accessori, parte integrante ed essenziale della stessa visualizzazione del Sito e dei suoi contenuti e tutte le altre operazioni di navigazione sul Sito che siano eseguite solo per un uso legittimo dello stesso e dei suoi contenuti.
  7. Tutti i diritti relativi a codici, titoli, nomi commerciali, licenze e altri diritti commerciali di proprietà Sociallending restano in capo ad essa, senza restrizione alcuna.

 

10. LINK AD ALTRI SITI WEB

  1. Il Sito contiene o potrà contenere collegamenti ipertestuali (i “link”) ad altri siti web che non hanno nessun collegamento con il Sito.
  2. Sociallending non è tenuta a controllare né a compiere azioni di monitoraggio di tali siti web e dei loro contenuti e, pertanto, non potrà essere ritenuta responsabile dei contenuti di questi siti né delle procedure adottate da questi riguardo alla privacy degli utenti.
    Ogni utilizzatore è quindi invitato a prestare attenzione quando si collega a questi siti web tramite i link presenti sul Sito ed a leggere attentamente le loro condizioni generali d’uso e le rispettive privacy policy. Infatti, le CG del Sito non si applicano ai siti web gestiti da altri soggetti differenti da Sociallending
  3. Chiunque fosse interessato ad attivare link alla home page ed alle altre pagine web del Sito, che sono accessibili pubblicamente, può contattare Sociallending al seguente indirizzo di posta elettronica: info@sociallendingitalia.net
  4. Sociallending si riserva, sempre e in qualunque caso, il diritto esclusivo di accettare l’attivazione di link diretti al proprio sito web.
  5. È in ogni caso vietata l’attivazione di collegamenti ipertestuali profondi (quali deep frames o deep links) al Sito, ovvero l’uso non autorizzato di meta-tags, senza il preventivo consenso scritto di Sociallendig.

 

11. MARCHI E NOMI A DOMINIO

  1. La Società è titolare esclusiva dei loghi e dei marchi registrati “Sociallending” e “Sociallendingitalia.net” e di ogni altro segno distintivo che includa la parola “Sociallending”.
  2. I segni distintivi che contraddistinguono i servizi presenti sul Sito sono marchi registrati dei rispettivi titolari e sono utilizzati all’interno del Sito al solo scopo di contraddistinguere, descrivere e pubblicizzare i progetti.
  3. Nessun utente, salvo il consenso di Sociallending e di ogni altro titolare di marchi pubblicati nel Sito, è autorizzato a usare detti marchi, nemmeno per contraddistinguere prodotti o servizi anche non affini a quelli di Sociallending e/o degli altri titolari di marchi.

 

12. OBBLIGHI DELL’UTENTE

  1. L’Utente è il solo esclusivo responsabile dei contenuti del proprio Account.
  2. L’Utente riconosce di essere l’unico responsabile per il rispetto di tutte le leggi, i regolamenti e gli obblighi applicabili all’utilizzo del Sito.
  3. Inoltre, l’Utente di impegna:
    1. a non utilizzare il Sito per scopi che siano proibiti dalle condizioni d’uso. Il Servizio è previsto esclusivamente per il proprio uso personale, e non commerciale (ad eccezione di quanto consentito dalle condizioni stabilite nel progetto: raccolta fondi e di Commercio sezione dei Termini di utilizzo).
    2. a non inviare a Sociallending. (in particolare al momento della creazione o dell’aggiornamento dell’Account) o ad altri Utenti informazioni false, fuorvianti, dannose o fraudolente;
    3. a non pubblicare qualsiasi contenuto sul Sito di natura diffamatoria, ingiuriosa, oscena, pornografica, volgare, offensiva, fuori luogo, violenta, minacciosa, molesta, politica, razzista, xenofoba, omofoba o con connotazioni sessuali, che contenga incitamento alla violenza, discriminazione o odio, attività che incoraggiano o l’uso di sostanze illegali, o più in generale in contrasto con gli scopi del Sito, che potrebbe violare i diritti di Sociallending o di un terzo o che sia contrario al buon costume e/o all’ordine pubblico;
    4. a non violare i diritti e l’immagine di Sociallending, in particolare i suoi diritti di proprietà intellettuale;
    5. a non aprire più di un Account sul Sito e a non aprire un Account a nome di terzi;
    6. a non tentare di eseguire mail-list, e qualsiasi forma di auto-responder, o “spam” sul Servizio, o attivare dispositivi di uso manuale o automatico del software, o altri processi lesivi del funzionamento del Servizio;
    7. a non contattare un altro Utente, in particolare tramite il Sito, per uno scopo diverso da quello del Sito;
    8. a rispettare queste CG.
  4. Sociallending si riserva il diritto di verificare che i profili rispettino le seguenti CG e di comunicare alle autorità competenti qualsiasi dato richiesto.
  5. In ogni caso Sociallending non assume alcuna responsabilità per il contenuto dei profili o comunque di qualsiasi informazione o dato dell’Utente.
  6. Sociallending si riserva il diritto ma non assume l’obbligo di controllare qualsiasi informazione o dato dell’Utente nonché di verificare che i contenuti di qualsiasi testo o immagine inseriti siano conformi alle presenti CG e, qualora necessario, di modificarli e/o cancellarli.
  7. È proibito qualsiasi abuso o sfruttamento dei dati presenti sul Sito e del Sito stesso.
  8. L’Utente solleva Sociallending da qualsiasi responsabilità per la violazione dei diritti di proprietà intellettuale sulle immagini inserite dall’Utente che possano appartenere a terzi.
  9. L’Utente è il solo responsabile per le proprie comunicazioni e i relativi contenuti.
  10. Le azioni e le dichiarazioni dell’Utente non possono essere attribuite a Sociallending in alcun modo.
  11. Tutti gli Utenti sono tenuti a trattare le e-mail, gli altri messaggi e/o qualsiasi dato degli altri Utenti ricevuti per l’uso del Sito come strettamente confidenziali e non dovranno renderli accessibili o disponibili a terzi senza l’espresso consenso del relativo titolare.
  12. È vietato porre in essere qualsiasi azione che possa avere un impatto negativo sulla funzionalità e sulla infrastruttura del Sito, comprese quelle che possano causare un sovraccarico del sistema operativo.
  13. È altresì vietato l’inoltro di qualunque dato proveniente da non Utenti.

 

13. OBBLIGHI DI SOCIALLENDING

  1. Sociallending si impegna a mantenere l’efficienza del servizio offerto: nel caso in cui fosse costretta ad interrompere il servizio per eventi eccezionali o per manutenzione, avrà cura di ripristinare il servizio nel minor tempo possibile per ridurre al minimo il rischio di disagi di ogni genere.
  2. Sociallending definirà le procedure di accesso ai servizi, e si riserva la facoltà di poterle migliorare in qualsiasi momento, al fine di potere incrementare l’efficienza.
  3. Verranno fornite al cliente tutte le specifiche tecniche per poter accedere ai servizi stessi.
  4. Sociallending si riserva comunque il diritto di chiedere il risarcimento danni per le eventuali perdite subite in seguito alle violazioni delle presenti CG.
  5. In ogni caso, l’utente si impegna a difendere, manlevare e tenere indenne Sociallending, i suoi affiliati, dipendenti, amministratori, e soggetti che operino a qualunque titolo per conto di Sociallending, da tutte le responsabilità, reclami e spese, azioni legali, che dovessero nascere, o si riferissero all’utilizzo od all’uso improprio del sito, dei servizi, dei contenuti o comunque in violazione dei termini di utilizzo, o in violazione da parte dell’utente, o di terzi parti nell’utilizzo di qualsiasi proprietà intellettuale o altro diritto di qualsiasi persona o entità.

 

  1. MODALITA’ DI SOTTOMISSIONE DEL PROGETTO – COSTI DEL SERVIZIO – MANCATO REFUND
  2. I progetti pubblicati in piattaforma che seguiranno la modalità donation e/o reward crowdfunding possono seguire due criteri di finanziabilità: “all or nothing” oppure “keep it all”.
  3. la scelta del criterio è riservata al team della piattaforma, previo confronto con il progettista.
  4. Ciascun utente potrà sostenere i progetti pubblicati sulla piattaforma effettuando una elargizione in denaro (offerta) seguendo il percorso guidato sulla piattaforma e secondo le modalità di pagamento indicate sulla piattaforma.
  5. Nei progetti finanziati in modalità “all or nothing” l’offerta effettuata dall’Utente sostenitore non sarà accreditata sul conto corrente del Progettista fino alla fine della campagna.
  6. Nel caso in cui la campagna non vada a buon fine, la somma offerta verrà restituita all’Utente sostenitore, nelle stesse forme di pagamento prescelte per l’offerta, entro 30(trenta) giorni dalla chiusura della campagna.
  7. L’Utente sostenitore solleva sin da ora la piattaforma da ogni responsabilità per mancata restituzione delle somme che derivi dal fatto del sostenitore.
  8. Nei progetti finanziati in modalità “keep it all” l’offerta sarà accreditata sul conto corrente del Progettista alla fine della campagna indipendentemente dal raggiungimento del traguardo.
  9. Non è possibile effettuare offerte di importo frazionato. Ogni sostenitore può effettuare più offerte a sostegno del medesimo progetto o di progetti differenti.
  10. Il limite minimo per ciascuna offerta è pari a Euro 5,00.
  11. Se il progetto pubblicato raggiunge il criterio di finanziabilità il progettista, entro 60 giorni dalla chiusura della campagna, riceverà l’ammontare della raccolta, in relazione al criterio di finanziabilità prescelto, decurtato da:
    1. costi di transazione del sistema di pagamento utilizzato
    2. IVA, se dovuta.
  12. L’accredito avverrà sul codice IBAN comunicato al momento della registrazione (vedi punto successivo).
  13. Contestualmente al pagamento, verrà fornita la lista di tutti gli utenti Sostenitori del progetto che hanno diritto alla “ricompensa”.
  14. E’obbligo del progettista provvedere a proprie spese alla spedizione di tutte le ricompense entro i termini indicati nella campagna o, in mancanza, entro 30 (trenta) giorni.
  15. Sociallending non è responsabile dei ritardi nel pagamento per fatti ad essa non imputabili.
  16. L’Utente progettista riconosce che la piattaforma rappresenta esclusivamente uno strumento per aumentare le possibilità di riuscita della campagna e che Sociallending non può assumere alcuna responsabilità sul buon esito della raccolta.
  17. L’utente Progettista solleva sin da ora Sociallending da qualsiasi responsabilità per qualsiasi azione o omissione relativa al progetto presentato.

15. PUBBLICAZIONE DEI PROGETTI E TUTELA DELLA PROPRIETA’ INTELLETTUALE

  1. Il progettista dichiara che i contenuti del progetto sono autentici, di sua proprietà o che comunque abbia diritto ad utilizzarli.
  2. La pubblicazione avviene sotto l’esclusiva responsabilità dell’Utente Progettista.
  3. L’utente Progettista è il solo responsabile nei confronti di Sociallending e dei terzi relativamente al contenuto del progetto pubblicato.
  4. Con l’accettazione delle presenti CG il progettista prende atto che con il semplice caricamento sulla piattaforma del progetto, autorizza la società ad utilizzare, riprodurre e visualizzare tutti i materiali prodotti di qualunque tipo e forniti su qualsiasi supporto, limitatamente allo scopo e alle finalità del servizio erogato.
  5. L’Utente è consapevole che il caricamento del progetto può includere materiali e informazioni protette da copyright, marchi, marchi di servizio, brevetti, segreti commerciali e dichiara di aver provveduto preventivamente alle relative tutele.
  6. Sociallending è esonerata da qualsiasi responsabilità in merito ed è autorizzata in qualsiasi momento a chiudere gli account degli utenti che abbiano violato il diritto di proprietà intellettuale.
  7. Sociallending non garantisce l’autenticità dei dati forniti dagli utenti e non assume alcuna responsabilità per le informazioni da questi fornite.

16. RACCOLTA FONDI/CAMPAGNA

  1. La campagna o raccolta fondi è proposta dal Progettista, persona fisica o giuridica, esclusivamente in nome proprio.
  2. Non verranno accettate campagne proposte per conto di terzi o a favore di terzi.
  3. Non verranno accettate campagne in cui sia indicato un IBAN intestato a soggetto diverso da quello che si qualifica come Progettista.
  4. Il Progettista, sottoscrivendo le presenti CG, accetta anche le seguenti condizioni:
  5. il progetto caricato sulla piattaforma Sociallending non potrà essere caricato su altre piattaforme per altre campagne di crowdfunding, o su piattaforme di e-commerce, italiane o estere, per l’intera durata della campagna;
  6. non sarà possibile modificare l’intestazione del progetto per tutta la durata della campagna;
  7. Progettisti e Sostenitori accettano le condizioni di termini e utilizzo dei sistemi di pagamento individuati dalla piattaforma;
  8. la piattaforma rappresenta esclusivamente uno strumento per aumentare le possibilità di riuscita dell’iniziativa progettuale e per questo motivo la società non assume nessuna responsabilità in ordine al buon esito della campagna di raccolta fondi e perciò è sollevata da qualsiasi responsabilità per azioni od omissioni relative ai progetti.

 

17. RAPPORTI TRA SOCIALLENDING PROGETTISTI E SOSTENITORI

  1. Sociallending, attraverso la piattaforma Sociallendingitalia.net, consente di raccogliere fondi da Sostenitori per la realizzazione di progetti presentati dai Progettisti per le modalità diverse dal lending crowdfunding con intermediazione finanziaria e consente un’ attività di marketplace con l’utilizzo di strategie di social networking, senza intermediazione finanziaria. net non è un portale di gestione dei prestiti e di raccolta di somme e risparmio pubblico, ma si configura come una piattaforma marketplace dove idee e progetti anche a vocazione sociale vengono presentati ai navigatori di internet, i quali in separata sede, possono offrire sostegno finanziario concordando con trattativa privata e personale le migliori condizioni di rimborso ed eventuale remunerazione del capitale.
  2. L’ammontare e la durata della campagna sono stabili dal Progettista al momento dell’inserzione e si considerano immodificabili per nessuna ragione dopo che il progetto sarà stato pubblicato sulla piattaforma, fermo restando condizioni particolari che si verranno a creare durante la campagna.
  3. Casi eccezionali potranno essere valutati dalla società a esclusivo e insindacabile giudizio.
  4. L’ammontare della raccolta è frazionata in scaglioni fissati dal progettista.
  5. Ad ogni scaglione corrisponde una determinata ricompensa, stabilita dal progettista, anche in caso di campagne diverse dalla modalità lending (donation e reward). Il diritto alla ricompensa in capo al sostenitore matura direttamente nei confronti del progettista e non di Sociallending.
  6. Per i progetti finanziati in modalità “all or nothing” il progetto viene finanziato solo se la campagna è andata a buon fine.
  7. Nei progetti in modalità “keep it all” il progetto viene sempre finanziato alla chiusura della campagna
  8. In nessun caso la società può considerarsi responsabile della mancata corresponsione della ricompensa.
  9. Incombe esclusivamente in capo al progettista l’onere di fornire ai Sostenitori eventuali documenti o giustificativi fiscali inerenti l’elargizione.
  10. Members, Sostenitori e Progettisti prendono atto ed accettano che Sociallending rappresenta esclusivamente un tramite di collegamento tra il Progetto presentato dal progettista e l’offerta erogata dal sostenitore.
  11. E’ escluso qualsiasi legame tra Sociallending e i Sostenitori a seguito dell’offerta erogata o tra Sociallending e i Progettisti a seguito della pubblicazione del progetto. Con l’accredito della somma raccolta con la campagna gli interventi di Sociallending nei confronti dei Progettisti e dei Sostenitori saranno definitivamente conclusi.

 

18. RISOLUZIONE

  1. L’Utente potrà chiedere la risoluzione del contratto con Sociallending solo qualora, congiuntamente, l’inadempimento sia imputabile a Sociallending e non dipenda dalla violazione degli obblighi dell’Utente o da modifiche non autorizzate del software.

 

19. LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ

  1. Gli Utenti agiscono sotto la loro esclusiva e piena responsabilità.
  2. Sociallending non presta alcuna garanzia relativamente alla qualità dei risultati ottenuti tramite i servizi offerti dal Sito.
  3. La responsabilità di Sociallending è limitata ai danni causati con dolo o colpa grave.
  4. È escluso qualsiasi risarcimento dei danni qualora Sociallending sia responsabile a titolo di colpa semplice.
  5. L’Utente dichiara e riconosce:
  6. di conoscere perfettamente le caratteristiche e i limiti della rete Internet;
  7. l’impossibilità che Sociallending possa garantire la totale sicurezza dei dati trasmessi tramite Internet.
  8. Sociallending declina ogni responsabilità in caso di incidenti imputabili a tale trasmissione. L’Utente sceglie dunque di comunicare i propri dati a proprio rischio e pericolo.
  9. Sociallending si limita a garantire l’uso di tutti i mezzi più adeguati per assicurare il massimo livello di protezione dei dati degli Utenti.
  10. In qualsiasi caso, l’Utente riconosce espressamente e accetta di utilizzare il Sito a proprio rischio e pericolo e assumendosene la responsabilità esclusiva.
  11. È esclusa qualsiasi responsabilità di Sociallending:
    1. per danni a software, hardware, sistemi informatici, perdita di dati o mancato guadagno;
    2. in seguito alla funzionalità del Sito e in relazione alla correttezza, affidabilità e precisione delle informazioni ivi contenute;
    3. per problemi alla funzionalità del Sito;
    4. in caso di ottenimento, autorizzato o meno, da parte di terzi di dati personali degli Utenti;
    5. per contenuti forniti dagli Utenti.
  12. Sociallending declina ogni responsabilità in caso di danni o perdite legati all’utilizzo o all’impossibilità di utilizzare il Sito e/o i suoi contenuti.
  13. Sociallending non potrà altresì essere ritenuta responsabile dei danni conseguenti al mancato funzionamento dei mezzi elettronici di comunicazione per cause estranee alla sfera del proprio prevedibile controllo (a titolo esemplificativo, ma non esaustivo, il malfunzionamento dei server e di altri dispositivi elettronici anche non facenti parte integrante della rete Internet, malfunzionamento dei software installati, virus informatici, nonché da azioni di hacker o di altri Utenti aventi accesso alla rete).
  14. Tutte le elencate esclusioni di responsabilità si applicano altresì alla responsabilità personale dei dipendenti, consulenti, agenti o rappresentanti di Sociallending

 

20. DIVIETO DI CLASS ACTIONS

  1. Gli Utenti e Sociallending si impegnano a sollevare contestazioni reciprocamente solo ed esclusivamente su base individuale senza poter azionare qualsivoglia azione collettiva o “class action” o simili o a riunire controversie che coinvolgano un’altra persona o entità in relazione a qualsiasi controversia.

 

21. VARIAZIONI DELLE CONDIZIONI GENERALI

  1. Le presenti CG e i documenti ad esse allegati facenti parte integrante delle presenti CG, rappresentano l’intero accordo tra l’Utente e Sociallending relativo all’utilizzo del Sito. Qualsiasi altro documento, in particolare ogni menzione relativa al Sito (quali, ad esempio, le FAQ), ha il solo scopo di fornire indicazioni.
  2. Sociallending si riserva il diritto di sostituire o modificare le presenti CG.
  3. Sociallending informerà l’Utente con congruo preavviso delle variazioni delle CG.
  4. La comunicazione della variazione, inviata all’indirizzo e-mail fornito dall’Utente, dovrà includere informazioni relative:
  5. alla pubblicazione del testo modificato;
  6. alla possibilità di sollevare contestazioni o recedere entro e non oltre una settimana dal ricevimento della comunicazione;
  7. alle conseguenze della mancata contestazione o recesso.
  8. Qualora l’Utente, già iscritto, non sollevi contestazioni per iscritto o non receda entro e non oltre una settimana dal ricevimento della comunicazione delle variazioni suddette, queste si intenderanno accettate dall’Utente.
  9. Qualora l’Utente, già iscritto, non accetti le predette variazioni, Sociallending si riserva il diritto di risolvere il contratto con quel singolo Utente.

 

22. VARIE ED EVENTUALI

  1. Sociallending si riserva il diritto di escludere gli Utenti dall’uso di singole o di tutte le funzionalità del Sito o di rifiutare la registrazione senza obbligo di fornire motivazioni.
  2. Nell’eventualità in cui una clausola delle presenti CG venisse dichiarata nulla, illegale, inopponibile o inapplicabile per qualsiasi motivo, ciò non comporterà alcun effetto sulla validità, la legittimità e l’applicazione delle altre clausole delle presenti CG che resteranno in vigore e pienamente efficaci.
  3. Sociallending si riserva, ove necessario, di procedere alla redazione di una nuova clausola avente lo scopo di ristabilire la volontà comune delle parti, così come previsto nella clausola iniziale e nel rispetto della legislazione e delle leggi applicabili alle presenti CG.
  4. Salvo che sia diversamente previsto dalle presenti CG, nessun atto di tolleranza, inattività, astensione od omissione, nonché ritardo della società Sociallending nell’esercizio di uno qualsiasi dei diritti sanciti dai termini delle presenti CG, potrà compromettere tali diritti né potrà essere interpretato quale rinuncia implicita dell’avvalersi di detti diritti. Al contrario, tutti i diritti resteranno pienamente in vigore.

 

23. SANZIONI PER VIOLAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI

  1. In caso di mancata esecuzione o di mancato rispetto da parte del Utente degli obblighi e delle disposizioni previsti dalle presenti CG, Sociallending si riserva di modificare, sospendere, limitare o rimuovere l’accesso ai Servizi, senza che ciò possa dare luogo a indennità alcuna.
  2. Sociallending si riserva il diritto di intraprendere le azioni legali opportune, qualora un Utente utilizzi i servizi di Sociallending in violazione delle presenti CG.

24. GIURISDIZIONE, LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

  1. Tutti i rapporti tra Sociallending e gli Utenti sono regolati dalla legge e dalla giurisdizione italiana, in base alla quale anche le presenti CG dovranno essere interpretate.
  2. I diritti di proprietà intellettuale di Sociallending sono regolati dalle singole leggi nazionali applicabili.
  3. Salvo quanto disposto da norme di legge non derogabili, il Tribunale di Cassino sarà competente in via esclusiva a dirimere ogni controversia riguardante le presenti CG ed i rapporti dalle stesse regolati.

25. APPROVAZIONE CLASUOLE EX ARTT. 1341 E 1342 CC

  1. Ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 1341 e 1342 c.c. si approvano espressamente, dopo averne presa attenta visione, i contenuti delle seguenti clausole:
    1. accettazione delle condizioni
    2. modalità di sostegno dei progetti
    3. elargizione
    4. costo del servizio
    5. mancato refund
    6. rapporti tra Sociallending, Progettisti e Sostenitori
    7. pubblicazione dei progetti
    8. contenuto riservato del sito
    9. tutela della proprietà intellettuale
    10. rapporti tra Sociallending e Members
    11. Sospensione, modifica o limitazione dei servizi
    12. obblighi, divieti e responsabilità dell’utente
    13. limitazione di responsabilità di forza maggiore, eventi catastrofici e caso fortuito
    14. clausola risolutiva
    15. foro competente

 

La presente versione è in vigore a decorrere dal 31/12/2017